Muffins vegan di cocco e limone

I muffins sono uno dei dolci più versatili che conosca, semplici da preparare e in più versioni, si può aggiungere tutto quello che si vuole dando sfogo alla propria creatività e inoltre, possono servire per diverse occasioni, ad esempio per una sana e nutriente colazione, serviti con un the o del caffè. Per una sana merenda da portare a scuola, per un break in ufficio. Con una gustosa cioccolata calda tra amiche o con il rituale magico del the.

Oppure si può rendere questo dolce,  un dessert di fine pasto molto goloso, elegante e raffinato. Io per rispettare la  stagionalità ho aggiunto una salsa di caco, e una mousse  di cioccolato fondente caldo preparata con latte di nocciola autoprodotto, e scagliette di cioccolato crudo.

L’effetto wooou è assicurato, e l’abbinamento lo rendono un dolce squisito. In base alla stagione si possono cambiare i tipi di frutta ad esempio in estate si può usare una coulis di frutti di bosco, oppure una salsa di albicocche o dello yogurt di frutta, insomma non ci sono limiti alla fantasia di ognuno.

IMG_9027

Ingredienti per circa 12 muffins

  • 250g. di farina tipo 2
  • 50g di farina di castagne
  • 20g di fioretto di mais
  • 50g di cocco rapè
  • 150 g di zucchero di canna
  • 180g di olio di mais bio
  • 220g di acqua di cocco (oppure acqua o succo di mela limpido estratto)
  • 16g di cremortartaro
  • scorza di limone tritata
  • stampini di alluminio monouso oppure in silicone.

PREPARAZIONE

  1. In una ciotola mettere le farine, il cocco rapè, lo zucchero, le scorze di limone tritate finemente e il cremortartaro setacciato. Unire in una brocca l’olio e l’acqua di cocco oppure quello che avete deciso di usare. Miscelare bene i due liquidi con il minipimer, versare nella bacinella con gli ingredienti secchi, e amalgamare per alcuni minuti con una spatola.
  2. Trasferire il composto negli stampini che avete scelto, (se di alluminio andrebbero prima oliati e spolverati di farina) (60 g. per porzione) cuocere in forno preriscaldato a 170° per 12 minuti con il 20% di umidità, (se non possedete un  forno a vapore potete creare una camera di vapore inserendo all’interno del forno una bacinella di metallo con dell’acqua precedentemente portata a ebollizione).
  3. Trascorso il tempo di cottura togliere dal forno e lasciar raffreddare bene i muffins prima di toglierli dagli stampi.
  4. Servire preriscaldandoli per 4 minuti in forno a 180° diventeranno così morbidi e profumati.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...